I MIGLIORI SPONSOR

CON NOI

LaTribale.html
training.html
GALLERYgallery/gallery.html

YOGA PER LO SPORT

Sempre più atleti di alto livello riscontrano insospettati benefici dalla pratica regolare e corretto dello yoga.


vai al sito di studioyogapilates.it

SPORT

NATURA

SFIDA


la tribù ti fa vivere il triathlon.....



runner, ciclista, nuotatore...

Tribù ti allena per colmare il gap tra uno sport e l’altro.

Entrando a far parte della Tribù ciascuno sceglie il proprio obiettivo.

L’individuazione dell’obiettivo avviene secondo le proprie aspirazioni e la propria preparazione, con i consigli e la guida del tecnico.

allenamenti per la CORSA

Cross, maratona, mezzamaratona.

Prepara la tua prima gara o migliora i tuoi record.

Programma la tua stagione con calendario gare e carichi di allenamento.

il venerdì alle ore 20.30 presso la piscina di Marostica allenamenti mirati a chi sta iniziando il triathlon e deve rafforzare il nuoto.

la

TRIBU’

di bassano del grappa

VIENI A
DIVERTIRTI CON NOI

per chi è più esperto nuota con il gruppo master del centro nuoto tezze: livello 1 martedì e venerdì; livello 2 lunedì e giovedì.

orari 
nuoto:
mercoledì 18.20-19.30 venerdì 15.00-16.20
centro nuoto tezze
atletica:
lunedì e giovedì
14.30-16.00
Centro Nuoto Tezze e 
campo di atletica di Tezze

informazioni
Chiara 380 7108990
Davide 340 2948055
http://labartsas.com

LABART - azienda di Rossano Veneto lavora nel settore del taglio laser e delle tecnologie innovative applicate a questo settore

è il nostro sostenitore del SETTORE SENIOR E co-sponsor del SETTORE GIOVANILE

NEW

SERVICE

CENTER

L'olimpico di Caldaro rappresenta un'iniziazione, una tradizione, un test, una gita…dipende dagli anni che hai, dagli anni da cui fai triathlon e dal tuo mood dell'anno…

Con certezza possiamo dire che due dei nostri erano ad un'iniziazione: Paolo Andina e Daniele Largoni. Ambedue hanno fatto una bella gara gestendo bene le frazioni più ostiche e la giornata di primo caldo che spesso Caldaro ci regala.

Un altro Paolo, Paolo Pellizzari, era presente in gara e dopo due frazioni nella media è riuscito a fare una corsa eccellente, aggiungendo così valore ad una gara che diventa diventa molto ma molto, interessante.

Ed infine ecco anche i due veterani della squadra: il noto Enrico Morello, titolare e fondatore della famigerata Radio Morello, si conferma un ottimo triathleta di olimpici anche se la sua preparazione era quest'anno orientata alle lunghe distanze ( ti aspettiamo a San Poulten!) e Francesco Blandina sempre il più veloce di tribù anche per questo esordio di 2016!

OLIMPICO DI CALDARO
INIZIA LA STAGIONEhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino.pdf
8
05
2016home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_1.pdf

allenamenti per il

NUOTO

I RAGAZZI DEL NOSTRO SETTORE GIOVANILE
CON COACH CHIARA                                                          home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_2.pdf

Un giorno a Jesolo con coach Chiara per i nostri ragazzi, sole, mare e primi approcci con le acque libere....

LE TRIPPE A JESOLOhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_3.pdf
21
05
2016home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_4.pdf
                                                            

                                                               i racconti spettinati della Tribùhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_5.pdf

...una piccola riflessione sul mio primo mezzo irom….poche parole altrimenti ci vorrebbe un libro.  Una esperienza bellissima maturata dopo un duro lavoro su tutte le tre discipline durata un anno circa. Ringrazio di cuore i miei coach che mi hanno sostenuto e dato preziosi insegnamenti ma soprattutto Coach Chiara che nella sua semplicità è stata in grado di farmi affrontare questa gara come fosse un divertimento. E cosi lo è stato infatti ho cercato di concentrarmi soprattutto sul mio stato fisico durante la prestazione e di non badare a tempi e alla fine son arrivato ad affrontare la finish line alzando lo striscione con grande orgoglio e con una piccola lacrima ringraziando anche la mia famiglia del tempo prezioso che mi hanno regalato e al mio compagno Koste che dal cielo mi controlla sempre !! Alla bellezza dei miei 45 anni sono orgoglioso di aver partecipato a questa gara che a detta degli addetti ai lavori e la patria del 70.3.

Complimenti anche agli organizzatori mi sembrava di essere un Pro. Fantastico !!!😱

enrico morello a sankt poulten

E' nata lo scorso novembre ed è già andata in gara ai campionati italiani di acquathlon dello scorso 5 giugno a Porto Sant'Elpidio: si tratta della neonata squadra giovanile di triathlon tribù. Sorta dalla collaborazione tra il centro Nuoto Tezze, da sempre fucina di campioni di nuoto e Tribù, la squadra Bassanese di triathlon, la nuova compagine di giovani triathleti è composta da 12 ragazzini tra gli 11 ed i 18 anni tutti ex nuotatori, che da qualche mese hanno deciso di aggiungere al nuoto la corsa. 

"Sapevamo che a Porto Sant'Elpidio i ragazzi avrebbero trovato il meglio del triathlon giovanile ma volevamo che la loro prima esperienza di gara fosse importante e li stimolasse a proseguire con entusiasmo" dicono i coaches della squadra Chiara Mocellin e Glenda Antico. 

Alla gara di Porto si sono presentati in sei ragazzi e tutti hanno affrontato la prova con estrema concentrazione e coraggio, tuffandosi nelle acque libere del mare e correndo per 3 km, 1500 mt o 750 mt a seconda dell'età.

Il prossimo step sarà aggiungere il ciclismo e poi….il dado è tratto!

Gli atleti: Basso Andrea, Campagnolo Laura, Carollo Riccardo, Meneghelli Massimo, Tonin Marco, Bizzotto Giovanni

IL NOSTRO SETTORE GIOVANILE
PORTO SANT’ELPIDIOhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_6.pdf
05
06
2016home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_7.pdf

Alla gara delle gare, bardolino 2016, c'erano 2000 partenti, una zona cambio a due piani e tanta tanta emozione per esordi, conferme e voglia di dare il massimo.

Tra le conferme arrivano due ottime posizioni, Prisca quarta di categoria  e Francesco sesto di categoria, che si confermano in ottima condizione.

Tra le matricole Matteo debutta nel triathlon mentre daniele ed elettra lo fanno nell'olimpico: il primo dopo aver già fatto un Ironman ( fa la strada al rovescio...!) la seconda dopo vari sprint.

Enrico e Paolo disputano una gara molto buona: il primo incastrando i suoi allenamenti tra studio ed università ed il secondo con una frazione di corsa degna del grande runner che è!

TRIATHLON DI BARDOLINOhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_8.pdf
18
06
2016home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_9.pdf
VUOI
DIVENTARE
UN GIOVANE
TRIATHLETA?
CHIAMA LA
TRIBU’

A volte il triathlon porta con se' un connotato di eroismo, fa parte del tipo di sport ma anche della motivazione che spinge l'uomo a cercare quel qualcosa di irraggiungibile e misterioso che ci completa.

L'ultimo week end di giugno è' stato segnato da questa luce.

Ma andiamo con ordine, ordine di età per la precisione:

Samuele Pontarollo ha solo 23 anni, un'età in cui il cervello salta di qua e di là tra mille idee e imprese ed è difficile tenere la mente ferma e risoluta su un obiettivo come l'ironman. Con la fatica e la stanchezza dell'ironman di Venezia concluso solo tre settimane fa, Sam ha deciso di correre klagenfourt e lo ha fatto con un buon tempo, di poco sopra le 12 ore.

Non aggiungo altro perché l'impresa si commenta da sola!

Secondo per età Nicola Melli, aiutato dalla sua meta' triathleta anch'essa, ha chiuso un'altra grande impresa che raccontiamo qui con le sue parole: "Eh si ora possiamo dirlo... Finisher Austria Extreme Triathlon 3.8 di nuoto di cui 2 controcorrente del fiume 186 bike e 44 di corsa totale 6000mt D+...gara devastante sotto un sole fortissimo...tanti i collassi di atleti.

Un immenso grazie va al mio supporter Elettra Toniazzo l'unica donna supporter sola a dover gestire tutto, acqua, sali, mangiare, guidare per tanti km con il sonno che ti attanaglia e alla fine viene con me per gli ultimi 17 km di corsa in salita....17 ore di gara !! Tutto stupendo e immenso...!"

Ed infine Enrico Morello! Sappiamo tutti che il podio dello scorso anno gli era andato stretto e sappiamo tutti che da un anno meditava una riscossa: ieri goal! Primo di categoria a Idro.

Grandi ragazzi!

IRONMAN DI KLAGENFURTH
AUSTRIA EXTREME TRIATHLON
TRIATHLON DI IDROhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_10.pdf
25/26
06
2016home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_11.pdf
clicca e GUARDA LA GALLERYLaTribale.html

Nuota, pedala, corri 

Nuota, pedala, corri

Nuota, pedala, corri

Si sa che il triathleta tende a ripetere all'infinito questo schema... ogni tanto fuori stagione si concede qualche Mezza "tanto per non stare fermo" e qualcuno costretto dai master si fa la gara di nuoto, ma poi quando inizia l'estate vede solo triathlon!

Domenica 8 Agosto un po' per curiosità, un po' per scherzo io e il mio amico Alberto ci siamo cimentati nella SWIMRUN a coppie nuova disciplina (in Italia) di origine Svedese che prevede la partenza da un punto x ,il passaggio attraverso una serie di punti di controllo e l'arrivo nel medesimo punto dopo aver attraversato laghi e boschi per un totale di 4600m a nuoto e 20,5km di corsa!

Qui non c'è zona cambio, si parte con body, scarpe, cuffia, occhialini e pullbuoy (ebbene sì!) e si arriva al traguardo come si è partiti, si nuota con le scarpe e si corre con il pull legato alla gamba.

Che dire? Bellissimo, avventuroso e molto faticoso!

Un'ottima alternativa, allenante e divertente 


Prisca

SWIMRUN DI BOLOGNAhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_12.pdf
08
08
2016home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_13.pdf

Anche Tribù agli Italiani di Caorle 2016.

Francesco ed Enrico sono scesi in gara: 61 piazzamento generale e SECONDO posto di categoria M1 per Francesco; gara un po’ amara per il nostro U23, che avrà modo di rifarsi con i prossimi obiettivi.

ITALIANI DI CAORLEhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_14.pdf
31
07
2016home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_15.pdf

Ciao ragazzi ho messo in calendario un olimpico in altopiano ossia Lavarone disputato il 28 agosto. Che dire bellissimo, caldo sempre,acqua stupenda,percorso adatto agli scalatori, un trail in pratica ma non hard, bellissimo!su e giù nella terra dei cimbri. Un bell’olimpico organizzato bene e un’accoglienza calorosissima condivisa assieme a Daniele Largoni e il nuovo battezzante Paolo Baggio. Sicuramente da rifare magari provando anche al sabato con la versione in Mtb!


Enrico

OLIMPICO DI LAVARONEhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_16.pdf
31
07
2016home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_17.pdf

Può sembrare una ragazzata ma provate voi a fare una gara di triathlon....mica è facile! Fatta? Ora in zona cambio metteteci mezzo litro di birra ad ogni transizione, fatto? 

Non è mica tanto facile unire performance sportive a prestazioni etiliche! 

Paolo Andina ci è riuscito alla grande: suo il primo gradino del podio alla gara.

Alcune informazioni per chi volesse emularlo nel 2017: la bici deve essere senza cambio, baffi per tutti, un comitato di saggi che decreta come distribuire il punteggio agli atleti. 

La location: montagnana

Numero di partecipanti: 450


Complimenti Paolo!

OM DE MERhome_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_18.pdf
home_files/Racconti%20spettinati%20a%20Bardolino_19.pdf

Fai nuoto e vuoi allenarti anche nella corsa e nella bici?

Oppure ti alleni in bici e in corsa e vuoi allenare il nuoto?

O ancora vuoi fare tutto? Nuoto, bici, corsa?

Ecco qui gli orari ed i luoghi:


Orari

Nuoto al centro nuoto Tezze

-martedì ore 16.20-18

-venerdì 17-18.20 (da verificare con lessio)

Atletica

-martedi ore 15-16.15 piscine Tezze

-giovedi ore16.30-18 pista atletica tezze


Info chiara: 380 7108990

TRIATHLON

for KIDS

È' andata in scena anche la prima edizione Fitri della tribale!

Una bella compagine di giovani e giovanissimi, provenienti sia dalle squadre venete sia dalle realtà locali extra triathlon che si sono messi alla prova nella triplice, ha gareggiato dalle ore 9 del mattino alle 14 di pomeriggio.

È' stata una bella festa di sport e giochi chiusasi alle 18 con una bella lezione di yoga nel parco della piscina.

Noi di Tribù vogliamo ringraziare davvero con il cuore tutti coloro che ci hanno aiutato e messo a disposizione le loro forze, competenze, autorità e generosità per rendere questo evento il più bello della nostra stagione.

Appuntamento al 2017!

TRIATHLON KIDSgiovani.html
giovani.html

CLICCA QUI

VAI ALLA PAGINA TRAINING E SCOPRI L’APPUNTAMENTO GIUSTO PER TE

I NOSTRI APPUNTAMENTI FISSI

Debutta allo sprint di Jesolo Paolo Longo. in 1 ora e 11 chiude la sua gara esordio e subito decide di rilanciarsi in una seconda gara domenica prossima a Peschiera!

Dalle foto vediamo il personaggio... Mmm super concentrato, tesissimo e bullo!

SPRINT DI JESOLO

18

09

2016

Lo scorso 28 Agosto insieme ad alcuni amici Luca e Francesco di  Triathlon Vicenza ho partecipato all’ Ironman 70.3 di Zell am See.

Il giorno della gara alla partenza molti “pezzi grossi” del triathlon internazionale, fra cui l’immancabile delle gare austriache Marino Vanhoenacker il quale ha dato spettacolo prima della partenza nella bellissima piscina di riscaldamento a sfioro sul lago di Zell am See.

Ore 11.00 partenza degli Age Group con una giornata soleggiata e molto calda, pensare che avevo scelto l’Austria per beneficiare del fresco!!!La frazione nuoto non desta nessuna preoccupazione, tutto dritto, impossibile perdersi! T1 organizzata in maniera impeccabile e via per la temibile frazione Bike! La prima ventina di km molto veloce, bisogna stare attenti a non strafare e poi inizia la famigerata salita di 12km, direi pedalabile se non per gli ultimi 2km con rampe al 14% (roba da scalatori!!) scollinata la salita inizia una discesa molto tecnica e poi un su e giù in mezzo a tanti paesini austriaci fino alla fine dei 90km, una frazione Bike per chi ama la salita! La frazione Run è su 2 lap tutta lungo lago al 70% su terreno di ghiaino battuto, corsa vallonata perciò guardare troppo il Garmin potrebbe essere deprimente!

Il caldo mi ha dato non poco filo da torcere, ma comunque molto soddisfatta di aver gareggiato su un percorso così tecnico e con un organizzazione gara impeccabile dalla a alla z.


Gara consigliatisssima!!! 

Pri

IRONMAN 70.3

ZELL AM SEE

28

08

2016

Sabato 15 gennaio al Palazzo del Grano di Rovigo si è svolta la tradizionale premiazione della Federazione Regionale.

Enrico morello e Chiara Mocellin sono stati proclamati campioni regionali triathlon olimpico 2016!

Onorati di avervi in Tribù!

Assieme a loro anche Francesco Blandina che ci lascia da Campione regionale della sua categoria, in bocca al lupo.

ENRICO, CHIARA E FRANCESCO

CAMPIONI REGIONALI 2016

15

01

2017

la TribaleLaTribale.html

2017

lago di camazzole

9

LUGLIO

clicca e scopri la nuova garaLaTribale.html